aziendaLAVORO

Team Building in azienda: cos’è e perché scegliere di farlo

Il Team Building sta diventando per molte aziende, internazionali e italiane, una priorità. Tra i primi posti delle imprese emerge infatti la necessità di migliorare l’intesa tra i propri dipendenti per raggiungere buoni risultati produttivi e migliorare il servizio al cliente.

Sarebbe infatti  provato che lavorare in un ambiente positivo, in cui prevalgano l’orientamento agli obiettivi e la condivisione di strategie e valori, possa fare davvero la differenza.

Innanzitutto, che cos’è un Team?

Può sembrare scontato, ma non lo è affatto. Per capire cos’è il Team Building occorre capire innanzitutto cos’è un team.

La condivisione di uno spazio di lavoro non è sufficiente a creare un team, che si qualifica invece in base alle relazioni dei suoi componenti ed è caratterizzato da alcuni valori condivisi:

  • coesione
  • coinvolgimento
  • partecipazione
  • condivisione
  • comunicazione
  • fiducia
  • responsabilità
  • aiuto
  • senso di appartenenza

I componenti di un team si relazionano e comunicano a prescindere dai livelli gerarchici e del ruolo. Lo scambio di informazioni avviene spontaneamente ed è finalizzato al raggiungimento di un obiettivo comune, non esistono obblighi ma volontà di partecipare, di dare il proprio contributo e di aiutare gli altri componenti.

Ognuno condivide i risultati con gli altri e al tempo stesso trae, dal raggiungimento dell’obiettivo comune, una realizzazione individuale.

Far parte di un team non significa mettere a tacere le proprie idee e la propria personalità per evitare contrasti, ma piuttosto implica la ricerca di un’interazione armonica di competenze, idee, metodi diversi, che insieme possono portare a risultati inaspettati, con un arricchimento del personale e quindi dell’azienda stessa.

Non sono quindi caratteristiche compatibili con un team la competizione, l’arroganza, la presunzione, l’individualismo.

Cos’è il Team Building?

Il termine Team Building significa letteralmente “costruire una squadra” e sta a indicare un insieme di metodologie specifiche, nate con lo scopo di incrementare le capacità di un gruppo di lavorare in team.

Il Team Building aziendale è una declinazione delle medesime tecniche, applicate alla costruzione di un gruppo di lavoro affiatato, che sia in grado di comunicare e collaborare, per ottenere  risultati migliori.

La diffusione in Italia del Team Building, nato negli Stati Uniti, è recente e ancora in crescita, complice la progressiva internazionalizzazione delle realtà produttive.

Perché scegliere di fare Team Building

Un articolo del Financial Times ha recentemente avanzato l’ipotesi che uno dei motivi della crisi economica sia da individuare nella mancanza di uno spirito comunitario aziendale: l’individualismo economico e la competizione avrebbero portato uno squilibrio nel sistema produttivo, su scala globale.

La mancanza di coesione all’interno di un gruppo di lavoro, quindi, sarebbe deleterio per l’azienda, in quanto condurrebbe a disfunzioni nelle dinamiche produttive e a un peggioramento dei risultati.

Il Team Building facilita la comunicazione tra dipendenti appartenenti a diversi livelli e aree, stimolando la creatività e portando alla creazione di relazioni, nonché a un incremento della collaborazione e della fiducia reciproca tra i lavoratori.

È molto efficace, per spiegare gli effetti benefici del Team Building, la metafora dell’orchestra: immagina la tua azienda come un’orchestra, in cui i dipendenti o i team di lavoro sono rappresentati dagli strumenti musicali. Gli strumenti possono suonare indipendentemente l’uno dall’altro, ma se non sono coordinati e in armonia fra loro non potranno mai produrre la melodia sullo spartito. Allo stesso modo i tuoi dipendenti hanno bisogno di collaborare per raggiungere gli obiettivi aziendali preposti.

Poiché è difficile lavorare bene con chi non si conosce (e questo accade soprattutto, ma non solo, nelle aziende di grandi dimensioni), il Team Building interviene proprio per creare un affiatamento tra i dipendenti e ottimizzare i processi aziendali per ottenere risultati migliori.


CERCHI UNA RISORSA PER LA TUA AZIENDA?

Contattaci e troveremo la persona che cerchi.

PER SAPERNE DI PIÙ


Post precedente

Cyber Security Manager: la sicurezza informatica in azienda

Post successivo

Geologo: per la sicurezza nella pianificazione territoriale

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *