aziendaLAVORO

Il bilancio di competenze: cos’è e quali sono i vantaggi

Il bilancio di competenze è uno strumento prezioso, che tutte le imprese dovrebbero adottare per ottimizzare i propri modelli di gestione aziendale e aumentare la produttività, offrendo ai propri dipendenti la possibilità di acquisire una giusta consapevolezza del proprio ruolo e della propria relazione con le altre risorse interne ed esterne all’azienda.

Vediamo di cosa si tratta.

Cos’è il bilancio di competenze

In generale, il termine “bilancio” indica l’analisi completa di un oggetto o soggetto preso in esame. Sulla base di questa definizione, possiamo approfondire il concetto di “bilancio di competenze”.

Il bilancio di competenze è uno strumento di orientamento professionale che consente di analizzare le competenze maturate durante le esperienze trascorse, ma anche gli interessi, i valori e le attitudini personali, per individuare nuovi percorsi di sviluppo per il futuro. Si pone la finalità di individuare e mappare le competenze di un individuo, in una qualsiasi fase della sua vita personale e professionale.

Si tratta quindi di un percorso di consulenza orientativa, organizzato in fasi ben strutturate, il cui obiettivo è la riflessione su se stessi e sulle proprie competenze e abilità, per progettare o riprogettare il proprio percorso professionale, sfruttando al meglio le proprie potenzialità intrinseche e studiando come acquisire o potenziare le competenze necessarie per lavorare nel proprio ambito di interesse.

Tra le varie attività incluse nel bilancio di competenze vi sono le seguenti:

  • colloqui individuali con il professionista dell’orientamento
  • somministrazione di test auto-valutativi per misurare le proprie attitudini
  • compilazione di schede di orientamento al lavoro

A chi si rivolge il bilancio di competenze

Il bilancio di competenze è destinato a disoccupati in cerca di lavoro, ai lavoratori che aspirano a uno sviluppo professionale e di carriera, ma anche agli studenti in cerca del percorso formativo più adatto a loro.

In generale, il bilancio di competenze si rivolge a coloro che non hanno un obiettivo professionale definito ma intendono metterlo a fuoco.

Vantaggi del bilancio di competenze in azienda

Il bilancio di competenze è fondamentale non solo per i lavoratori e i disoccupati in cerca di lavoro, ma anche per le imprese.

Per un’azienda è particolarmente utile sostenere un bilancio di competenze dei propri lavoratori, in quanto esso permette di delineare una mappatura delle competenze del personale.

Tale operazione, consente all’azienda di valorizzare i lavoratori, affidando loro ruoli e mansioni adeguati alle capacità, personalità o interessi che li contraddistinguono. Nel caso in cui non ci fosse una completa corrispondenza tra le competenze del lavoratore e le mansioni che è chiamato a svolgere, inoltre, l’azienda può programmare percorsi formativi mirati e personalizzati, affinché la risorsa interna giunga ad una maggior padronanza di ruolo.

Il bilancio di competenze consente all’azienda di ricavare molte informazioni utili per una coerente gestione delle risorse umane, nello specifico:

  • constatare la compatibilità dei percorsi lavorativi e individuare progetti di crescita, in modo tale da indirizzare i propri dipendenti ad eventuali sviluppi di carriera
  • accertare l’adeguatezza delle capacità attuali a mansioni e incarichi riguardanti nuove strategie ed obiettivi aziendali
  • identificare i lavoratori che presentino un potenziale tale da essere in grado di ricoprire nuovi incarichi e gradi di responsabilità
  • ottenere uno strumento di supporto utile per i processi di selezione, la valutazione delle figure professionali, la pianificazione delle carriere
  • ottenere informazioni su certi aspetti del clima e della realtà interna alle diverse aree prese in esame;

Non bisogna sottovalutare, inoltre, che il bilancio di competenze permette all’azienda di migliorare la relazione con i dipendenti e la propria reputazione tra i lavoratori, che si sentiranno considerati dal datore di lavoro, coinvolti nel proprio percorso di orientamento e partecipi delle decisioni strategiche della propria azienda.


Sei interessato ai vantaggi del bilancio di competenze per la tua azienda?

Rivolgiti subito a noi per avere maggiori informazioni!

PER SAPERNE DI PIÙ


Post precedente

INPS: nuovi incentivi per assunzioni con l'istanza Occupazione Giovani

Post successivo

Intervista a Magda Ferrario – Responsabile Amministrativo e Contabile

2 Commenti

  1. A.
    03/02/2019 at 3:30 pm — Rispondi

    Salve, vi contatto per avere qualche info in più circa il sostegno per il bilancio delle competenze. Sono una lavoratrice in aspettativa non retribuita alla ricerca di un nuovo obiettivo che sia piu confacente alle mie potenzialità, capacità e attitudini caratteriali, rispetto al lavoro che svolgo. Ho contattato dei coach del lavoro perchè potessero aiutarmi in questa messa a fuoco ma i costi erano elevatissimi e le premesse erano di natura “karmica” per cui sono alla ricerca di altro, di un aiuto pratico. Vorrei avere cortesemente maggiori info sulle modalità, la sede e i costi. Grazie

    • 05/02/2019 at 8:41 am — Rispondi

      Buongiorno A.,
      la invitiamo a contattarci telefonicamente e a chiedere del Dott. Davide Monaca.
      Cordialmente, FourStars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *