Lavoro e social network

Come usare Twitter per trovare lavoro – 4 consigli

Dopo i nostri consigli per il personal branding tramite Linkedin e Facebook, ecco qualche accorgimento per utilizzare Twitter in modo strategico ed efficace nella ricerca del lavoro.

 1. Crea un account professionale

Sembrerà ripetitivo, ma il primo consiglio per i social network riguarda sempre l’account o il profilo: ricordati che si tratta di spazi pubblici di comunicazione, accessibili a tutti e sempre in vista! È quindi di primaria importanza curare la propria immagine pubblica per poter fare una buona impressione a chi “osserva” (non è raro che i recruiter diano una sbirciata ai profili social dei candidati, per farsi un’idea delle persone che incontreranno).

Su Twitter inserisci brevi informazioni sul tuo percorso formativo e professionale e non dimenticare di inserire i link a eventuali blog, sito personale o altri documenti online che argomentino le tue esperienze. Può essere di grande utilità anche inserire un collegamento al tuo profilo Linkedin.

Utilizza una foto seria e scegli un nome utente coerente con le tue ricerche professionali (puoi usare anche uno pseudonimo, purché indichi la tua professione o le tue competenze).

2. Costruisci una rete di contatti

Individua le aziende o le persone che potrebbero rivelarsi importanti per perseguire i tuoi obiettivi professionali e diventa loro follower.

In tal modo potrai restare sempre aggiornato sulle attività dei tuoi contatti e ricevere in tempo reale eventuali segnalazioni riguardanti posizioni aperte e offerte di lavoro.

Ricordati di attivare le notifiche sull’app di Twitter del tuo smartphone per essere costantemente connesso e informato sulle novità di tuo interesse.

Twitta spesso e partecipa alle discussioni, dimostrando le tue competenze e la tua professionalità. I presupposti fondamentali per una ricerca efficace su Twitter, così come per tutti gli altri social, sono l’attività e l’interazione, mirate ad ottenere la visibilità e la diffusione del proprio profilo professionale.

3. Ricerca attivamente il lavoro

Utilizza la barra di ricerca e lo strumento Advanced Search per individuare tutti i tweet che possano riguardare il lavoro che cerchi (ricorda di specificare la posizione e la città di tuo interesse).

Inserisci nel motore di ricerca hashtag mirati, come ad esempio #lavoro o #assunzioni, o un altro hashtag che indichi la posizione che cerchi.

Puoi anche contattare direttamente le aziende che ti interessano, purché tu abbia un profilo impeccabile.

4. Twesume, il tuo cv in 140 caratteri

Il Twesume (parola composta da “Twitter” e “Resume”, cioè il cv) è un ottimo mezzo per promuoversi nel social del microblogging.

Con 140 caratteri non si può certo scrivere un curriculum dettagliato, ma potrai studiare un tweet originale e strategico che descriva le tue competenze, per attirare l’attenzione dei recruiter.

Includi nel testo la tua posizione attuale o quella che cerchi, uno o più hashtag e i collegamenti al tuo profilo Linkedin o al cv esteso (per risparmiare caratteri puoi utilizzare alcuni siti gratuiti che permettono di accorciare i link).

Leggi l’articolo approfondito con tutti i segreti per trovare lavoro con il social network.


CERCHI UNO STAGE O UN LAVORO?

Clicca qui per consultare tutte le nostre offerte di stage e lavoro.

CERCA LE OFFERTE


Post precedente

Le domande più frequenti in un colloquio di lavoro in inglese

Post successivo

Google plus: un valido alleato per la promozione personale

3 Commenti

  1. 11/08/2020 at 1:15 pm — Rispondi

    Mi chiamo Properzi massimo e sono un ragazzo molto tranquillo ho perso il lavoro con il covid e lo sto cetcando disperatamente…???? Ho 48 anni ed ho molte esperiense lavorative falegname.. Metalmeccanico.. Tappezziere.. Vetraio.. Fotografo.. Imbianchino.. Muratore.. Eppure con tutte queste esperiense non mi vogliono nessuno x che??????

  2. 11/08/2020 at 1:18 pm — Rispondi

    Grazie e spero che sia stato chiaro potete contattarmi quando volete sono nelle Marche Macerata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *