aziendagaranzia giovanistage

Riparte Garanzia Giovani Lombardia fase 2: incentivi per le aziende che inseriscono stagisti e assumono

Finalmente è partita Garanzia Giovani Lombardia fase 2!

Da gennaio 2019 riparte in Lombardia Garanzia Giovani, il piano europeo per favorire l’occupazione dei giovani: il nuovo Incentivo Occupazione Neet prevede agevolazioni per le aziende che assumono iscritti a Garanzia Giovani con contratti di lavoro o li inseriscono in percorsi di tirocinio in azienda.

Destinatari

Garanzia Giovani Lombardia Fase 2 è rivolto a ai cosiddetti NEET (Not in Education, Employment or Training), giovani di età compresa tra 16 e 29 anni – fino al compimento dei 30 anni – con i seguenti requisiti:

  • residenti nelle Regioni italiane ammissibili all’iniziativa per l’Occupazione Giovanile (IOG) o nella Provincia Autonoma di Trento
  • disoccupati
  • non impegnati in attività di studio
  • non impegnati in percorsi di tirocinio extracurriculare
  • non impegnati in attività di servizio civile
  • non impegnati in interventi di politiche attive

A Garanzia Giovani Lombardia Fase 2 non potranno invece accedere i giovani percettori di Naspi da oltre 4 mesi (a loro è destinato un altro strumento di politica attiva del lavoro, l’Assegno di Ricollocazione).

Vantaggi per le aziende

L’Incentivo Occupazione Neet consiste in un bonus occupazionale pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro (ad esclusione di premi e contributi dovuti all’INAIL). La quota prevista su base annua viene riparametrata e applicata su 12 mensilità, fruibili entro il 29 febbraio 2020.

A quanto ammontano gli incentivi? Di seguito il dettaglio delle casistiche:

ASSUNZIONE

Assunzione di un giovane iscritto a Garanzia Giovani (con contratto di apprendistato professionalizzante o contratto a tempo indeterminato, effettuate nell’arco di tempo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019)

> bonus fino a 8.060 €

INSERIMENTO CON STAGE EXTRACURRICULARE

> formazione personalizzata gratuita per preparare i tirocinanti all’inserimento in azienda

> rimborso di parte dell’indennità di tirocinio, a partire dal quarto mese, con le seguenti condizioni:

  • tirocini della durata minima di 91 giorni continuativi presso il medesimo soggetto ospitante
  • assunzione del tirocinante con contratto di lavoro dipendente (tempo indeterminato, determinato di minimo 6 mesi, apprendistato di primo, secondo o terzo livello) entro 30 giorni dal termine del tirocinio

L’importo complessivo del rimborso è parametrato in base alla durata del tirocinio, con i seguenti massimali:

  1. per tirocini di almeno 120 giorni: rimborso fino a 250€
  2. per tirocini di almeno 150 giorni: rimborso fino a 500 €
  3. per tirocini di almeno 180 giorni: rimborso fino a 750 €
  4. per ogni mese di tirocinio successivo al 6° (180 gg) e fino al 12°: rimborso mensile fino a 250 €

Come accedere agli incentivi di Garanzia Giovani Lombardia fase 2

Per poter usufruire degli incentivi di Garanzia Giovani Lombardia fase 2 bisogna rivolgersi a un Ente Accreditato per i servizi al lavoro in Lombardia.

FourStars ha aderito al programma Garanzia Giovani di Regione Lombardia: offriamo consulenza specializzata alle aziende che desiderano accedere ai finanziamenti per nuove assunzioni o per l’inserimento di stagisti sul territorio lombardo.

Vuoi usufruire degli incentivi Garanzia Giovani?

FourStars può offrirti consulenza specializzata e un supporto personalizzato per accedere a Garanzia Giovani

PER SAPERNE DI PIÙ

Post precedente

Tirocinio: tutte le informazioni utili per lo stagista

Post successivo

Intervista doppia tirocinante/azienda: l’incontro vincente tra uno studente della Scuola Holden e un’agenzia di comunicazione

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *