aziendabanner centrale home

Bando Fai Alternanza 2018: un proficuo incontro tra scuola e azienda

Dopo una prima fase di sperimentazione conclusa a marzo scorso, la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha aperto il Bando Fai Alternanza 2018.

Il bando rimarrà aperto fino al 31 dicembre 2018, per esperienze di alternanza scuola-lavoro con svolgimento entro il 30 giugno 2019.

Nell’ambito del Bando Fai Alternanza 2018, saranno erogati finanziamenti alle piccole e medie imprese con sede operativa sul territorio di Milano, Monza Brianza e Lodi che aderiranno e apriranno i propri battenti ai ragazzi delle scuole superiori.

Vantaggi per le aziende

Le aziende che sceglieranno di aderire al Bando Fai Alternanza 2018 e di farsi supportare da un ente accreditato per la realizzazione di percorsi di Alternanza scuola-lavoro riceveranno un finanziamento pari a 500€ per ogni tirocinante inserito, fino a un massimale di 8.000 €.

Oltre al finanziamento, le aziende potranno usufruire del prezioso supporto di un ente accreditato, che potrà intervenire sia nel reperimento dei candidati favorendo l’incontro e la relazione con le scuole, sia nella gestione delle procedure di attivazione dei tirocini:

  • redazione progetti formativi
  • redazione attestati di competenze

In alternativa, le aziende possono scegliere di organizzarsi in autonomia per attivare tirocini nell’ambito del piano di Alternanza scuola-lavoro, con un finanziamento ridotto pari a 200 € per ogni studente inserito.

Vantaggi per le scuole

Come da recenti disposizioni ministeriali, le scuole hanno l’obbligo di organizzare percorsi di alternanza scuola-lavoro per i propri studenti (200 ore per i licei, 400 ore per gli istituti tecnici professionali).

I percorsi possono comprendere:

  • incontri di formazione
  • tirocini per tutti gli studenti, la cui durata sarà a discrezione della scuola (minimo 80 ore e massimo 10 settimane).

Le scuole possono trarre notevole vantaggio dal Bando Fai Alternanza 2018, in quanto esso può comportare un aumento delle possibilità di entrare in contatto con le aziende interessate a ospitare studenti.

Tali possibilità aumentano notevolmente qualora le scuole prendano accordi con un ente accreditato, il che consente loro anche di usufruire di eventuali percorsi di formazione organizzati dall’ente.


SIAMO ENTE ACCREDITATO PER IL BANDO FAI ALTERNANZA 2018

Contattaci subito se vuoi usufruire dei finanziamenti fino a 8.000 €!

RICHIEDI UNA CONSULENZA


Post precedente

Tirocini extracurriculari Lombardia 2018: premialità per chi assume stagisti

Post successivo

Lauree e occupazione: le facoltà universitarie migliori per trovare lavoro

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *