candidatocolloquio di lavorocurriculum vitaeLAVORO

Cambiare lavoro: 7 consigli per la tua crescita professionale

Voglia di cambiare lavoro? L’inizio di un nuovo anno potrebbe essere un momento propizio per portare novità nella propria vita professionale e dare una spinta alla carriera con nuove opportunità lavorative!

Se anche tu stai cercando un’evoluzione, ti diamo qualche consiglio per affrontare il cambiamento nel modo giusto e trovare una nuova occasione di crescita professionale.

  1. Valuta se è la scelta giusta

Come per tutti i cambiamenti, per cambiare lavoro non bisogna avere paura ma neanche essere troppo impulsivi.

Innanzitutto occorre capire le motivazioni che ci portano a considerare di cambiare. Bisogna poi valutare, possibilmente in modo obiettivo, pro e contro di un eventuale cambio.

Coraggio, determinazione, sicurezza e prudenza sono le parole chiave da adottare.

  1. Rinnova il tuo CV

Se vuoi cambiare lavoro, la prima cosa che dovresti fare è sicuramente aggiornare il tuo cv.

Aggiungi le esperienze lavorative più recenti, specifica le competenze che hai acquisito e cita eventuali titoli conseguiti o corsi di formazione che hai svolto negli ultimi tempi.

Non dimenticare di aggiornare anche i cv inseriti sui portali per la ricerca del lavoro online (incluso quello di FourStars)!

Leggi i nostri articoli per avere consigli su come scrivere un cv perfettogli errori da evitare nel curriculumcome compilare il cv europeo, e come scrivere un curriculum per cercare lavoro all’estero.

  1. Punta sulla formazione

Considera il tuo livello di preparazione, sicuramente avrai acquisito competenze ed esperienza, ma un corso mirato all’acquisizione di abilità professionali è sempre una buona idea.

Candidarti agli annunci di lavoro senza avere i requisiti ti escluderà in automatico dalle selezioni, quindi prima di iniziare a cercare, prendi in considerazione di intraprendere un percorso di formazione per aumentare e migliorare le tue competenze.

  1. Non dimenticare le soft skills

Ricordati però che, oltre a considerare le competenze tecniche (hard skills), dovresti fare una valutazione delle tue soft skills e lavorare sulla comprensione dei tuoi punti di forza e di miglioramento.

Mettersi in discussione è un metodo molto efficace per migliorare le prestazioni professionali.

Leggi i nostri articoli se vuoi sapere quali sono le soft skills più importanti e quali sono le differenze tra hard skills e soft skills.

  1. Fai personal branding

Se cambiare lavoro è tra i tuoi buoni propositi per il nuovo anno, dovresti iniziare a fare personal branding!

Aggiorna i tuoi profili social, migliorali e utilizzali per la promozione della tua figura professionale.

Poiché siamo tutti connessi in rete, il social recruiting sta prendendo sempre più piede e così i social network e i blog personali diventano un addendum al cv.

Metti in evidenza le tue esperienze lavorative e le tue skills, con particolare attenzione a forma e linguaggio.

Per promuovere al meglio il tuo profilo professionale online, leggi il nostro articolo su come migliorare la tua reputazione digitale con il personal branding.

  1. Preparati ad affrontare i colloqui

Se vuoi davvero cambiare lavoro, ti conviene cominciare a prepararti per affrontare nuovi colloqui!

Non farti trovare impreparato, leggi i nostri consigli: Come affrontare i primi contatti telefoniciCome comportarsi ai colloqui di lavoroQuali domande fare al recruiterCome vestirsi per un colloquioCosa fare dopo un colloquio di lavoro?

  1. Scegli le offerte giuste

Parti con le idee chiare, ottimizza la ricerca e concentrati sugli annunci giusti, per non perdere tempo!

Leggi il nostro articolo che ti spiega come selezionare le offerte più adatte alle tue esigenze.


CERCHI UNO STAGE O UN LAVORO?

Clicca qui per consultare tutte le nostre offerte di stage e lavoro.

CERCA LE OFFERTE


Post precedente

8 buoni propositi lavorativi per il 2022

Post successivo

Employee Retention: il dipendente come un importante cliente (interno)

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *